top of page

22 MARZO 2024
 
"Leggere" l'archivio e i suoi segni: 
strategie e strumenti per la conoscenza

9.30 - 10.30

Introduzione da parte della Direzione scientifica (Gabriele Locatelli e Lorenzo Pezzica)

Saluti istituzionali - Regione Lombardia - Marco Armenante, Presidenza - DC Bilancio e FinanzaAnnalisa Rossi (Soprintendenza archivistica e bibliografica per la Lombardia), Erika Vettone (ANAI)

Appunti, lettere e scartafacci

10.30 - 11.30 

Prima sessione

La lettura degli archivi come eredità
 

Modera: Gabriele Locatelli

Intervengono:

Andrea Tarabbia (scrittore)
Una forma di equilibrismo. Romanzo e carte d'archivio
 

Paola Dubini (Università Bocconi)
Lavorare sugli archivi e negli archivi: l’organizzazione della conoscenza nell’epoca del Digitale
 

Paola Ciandrini (Chiesi - R&D Projects & Portfolio Management - Archives Management & Systems)
Memorie future: umanesimo digitale e archivi d'impresa

11.30 - 11.50

Preludio filosofico

Rocco Ronchi (Università degli Studi dell'Aquila) Le apocalissi della memoria e del ricordo

11.50 - 13.00

Seconda sessione

La lettura degli archivi come contemporaneità 

 

Modera: Lorenzo Pezzica

Intervengono:

Federico Valacchi (Università degli studi di Macerata)

Rileggere l'archivio e le sue forme: parole, concetti e pensieri

Luigi Contu (direttore Agenzia ANSA)

Il DEA dell'Ansa, memoria e attualità del giornalista digitale

Giorgia Di Marcantonio (Ricercatrice InterPARES Trust AI, UniMC)

Intelligenza Artificiale e archivi: utenti, accesso, problemi e potenzialità

Gruppi di lavoro

14.30 - 17.30

Le iscrizioni per i gruppi di lavoro apriranno a breve

PNRR: luci, ombre e proiezioni sul futuro

Al gruppo, moderato da Lorenzo Pezzica e coordinato da Lucilla Less e Rita Pezzola parteciperanno Giulio Gallera (Presidente della Commissione Speciale PNRR, Monitoraggio utilizzo fondi europei ed efficacia bandi regionali), Paola Guzzetti e Marco Ogliari (Regione Lombardia) con un intervento su "PNRR e digitalizzazione degli archivi storici in Lombardia", Lucilla Less (AB-Archivi Biblioteche) con una riflessione sul valore dei progetti PNRR in relazione ai livelli di fruibilità, Rita Pezzola e Stefano Maiorana (Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere) con l’intervento “L’istituto Lombardo accademia di scienze e lettere: “accedere al sapere”. Un progetto che apre porte e archivi”.

Archivi e Gamification

Al gruppo, moderato da Gabriele Locatelli e coordinato da Francesca Antonacci (Università degli studi di Milano-Bicocca), parteciperanno Maresa Bertolo (Politecnico di Milano, Dipartimento del Design), Igor Pizzirusso (AIPH - Associazione Italiana di Public History), Fabio Viola e Mirko Marchitelli del Collettivo Tuo Museo (“Il fruitore al centro: il ruolo della gamification nella valorizzazione dei beni culturali”), Eva Baldassari e Benedetta Masolini del Gruppo Meta - Space con un intervento su "Banche dati e gaming un dialogo avvincente per la valorizzazione degli archivi”

Archivi Comunità Tutela: Passato Presente Futuro. Chi legge chi
Gruppo coordinato da Annalisa Rossi, soprintendente agli archivi e alle biblioteche della Lombardia e direttore dell'Archivio di Stato di Milano. Partecipano testimoni consapevoli della tutela e dei piani di sviluppo innovativi, con il racconto delle recenti esperienze, non solo lombarde, in tema di gestione e governance dei patrimoni archivistici. Leggere gli archivi è esercizio di democrazia.

Dialogano con Annalisa Rossi:

Luciana Riggeri - Andrea Vitalini (Teatro La Scala) "Gli archivi de La Scala fra tutela e valorizzazione: prove di futuro";  Maria Canella - Elena Puccinelli (Memoria & Progetto) "L'Archivio de l'Unità a 100 anni dalla fondazione: quale valore per quale memoria"; Carla Morogallo (Direttore Generale di Triennale Milano "CUore e de_gap per la governance e la lettura dei patrimoni"), Emmanuel Becker (Presidente di Italian Datacenter Association - IDA), "Infrastrutture per la conservazione digitale: la situazione italiana ed europea".

bottom of page