I gruppi di lavoro

Nel pomeriggio i gruppi di lavoro si confronteranno, con la tecnica di apprendimento cooperativo del Problem Based Learning (PBL) e grazie anche alla Nominal Group Technique (NGT), su tre domande strategiche.
Il Soprintendente, nel ruolo di facilitatore, guiderà i lavori al fine di consentire di inserire alcuni indicatori di 'sostenibilità' con riferimento alle domande-problema individuate.
La tutela della cultura comincia dalla cultura della tutela co-costruita dalla comunità dei professionisti.

Archivi e territori: perimetri o sistemi?

 

Gruppo A – Archivi digitali materiali: esperienze sostenibili?
Gruppo B – Archivi comunicati e architettura narrativa: quale sostenibilità?

 

Per la partecipazione ai gruppi di lavoro è necessario registrarsi qui.